Sentenze

Tensioni in azienda - legittimo il licenziamento del lavoratore responsabile

05.09.2015 20:36
Comportamento ingiurioso e minaccioso durante il servizio, violazione di ogni norma di legge riguardante il deposito, la vendita o il trasporto di medicinali pur non essendo mai stati contestati, e nonostante il lavoratore sostenesse che si trattava di mere reazioni all'atteggiamento...

Licenziato per furto di retribuzione

04.05.2015 07:16
La Sentenza del Tribunale di Bari, sezione lavoro che segue è interessante sotto vari aspetti. Il tema è quello del furto della retribuzione, ossia del fenomeno che si verifica quando il lavoratore reiteratamente si allontani dal posto di lavoro per svolgere attività private, senza informare il...

Licenziato perchè svolgeva altra attività lavorativa mentre risultava in Malattia

29.04.2015 22:42
Licenziato perchè svolgeva altra attività lavorativa mentre risultava in Malattia. Si tratta di un giudizio di primo grado del Tribunale del Lavoro di Roma. Sono stati tolti i riferimenti in quanto è stato attivato, da parte soccombente, il giudizio di appello. Tenete le dita incrociate insieme a...

Il mancato reintegro "effettivo" sul posto di lavoro non costituisce reato

13.04.2015 21:22
Con recente sentenza n. 6777 del 2 Aprile 2015, la Corte di Cassazione ha affermato che non costituisce reato la mancata ottemperanza del datore di lavoro all’ordine del giudice di reintegrare un dipendente nel posto di lavoro. I giudici della Suprema Corte evidenziano per tale inadempimento solo...

Fotocopiare documenti aziendali riservati e licenziamento disciplinare

13.04.2015 21:07
La Corte di Cassazione, il 6 marzo 2015 con sentenza numero 4596 ha affermato la legittimità del licenziamento disciplinare disposto nei confronti di un collaboratore che, fotocopiandoli, cercava di appropriarsi di documenti aziendali riservati contenenti descrizioni e istruzioni tecniche dei...

Non è licenziabile il dipendente che usi carta di credito e telepass dell'azienda

20.02.2015 23:58
E' stato considerato illegittimo il licenziamento del dipendente che utilizzi autovettura, carta di credito e telepass dell'azienda. La regola vale a condizione che l'imprenditore non abbia imposto precisi oneri di rendicontazione sull'uso del mezzo, nonchè della carta di credito e telepass facenti...

Licenziamento per aver dato della “MILF” ad una collega su facebook

19.02.2015 22:54
Tribunale di Ivrea – Ordinanza Sezione Lavoro del 28/01/2015 Il è stato licenziato dall’azienda per cui lavorava per aver pubblicato sul proprio profilo personale facebook un post offensivo diretto all’azienda e alle colleghe. Nel ricorso presentato avverso il licenziamento, il...

Sentenze di Cassazione Lavoro - licenziamento per comportamenti extralavorativi

13.02.2015 22:55
Con sentenza n. 2550 del 12 febbraio 2015, la Corte di Cassazione ha affermato che è legittimo il licenziamento di un lavoratore a fronte di comportamenti extralavorativi che sono in contrasto, per loro natura, con i doveri connessi al rapporto di lavoro. Nello specifico, il lavoratore si era reso...

Sondaggio

Hai mai sospettato che un tuo collaboratore abbia finto malattia per non presentarsi al lavoro?

Voti totali: 38

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Ncam - ONE to ONE

Ncam Consultants Limited è una società di “CONSULENZA OPERATIVAbritannica che si occupa esclusivamente di Risorse Umane e di Integrità del patrimonio aziendale.

Opera al fianco dell’Azienda cliente e dei suoi referenti di alto livello con il concetto ONE to ONE e utilizza professionalità ed esperienze specifiche per garantire efficacemente e velocemente il raggiungimento degli obiettivi condivisi.

E' una realtà "completa" che ti segue dall'inizio sino al raggiungimento del risultato in tutte le diverse fasi.

La branch italiana di Ncam consultants Limited ha sede a Roma in via Buccari 3 ed opera stabilmente sull’intero territorio nazionale, attraverso il sistema “on site”.

Vantiamo specifica esperienza nei seguenti campi d’intervento:

In relazione a queste ed altre tematiche inerenti il patrimonio aziendale in senso lato One to One definisce insieme all’azienda come analizzare e contrastare le anomalie, come effettuare i controlli, come interagire con gli Enti preposti, come documentare. Inoltre assistiamo l’azienda nella concretizzazione della prova al di fuori dell’ambito aziendale, nella contestazione puntuale degli addebiti, gestendo l’eventuale contenzioso giuslavoristico anche per licenziamento e fino a sentenza definitiva.